Siamo quasi pronti…

Categorie -, I nostri viaggi

Eccoci qua, dopo vari su e giù dalla nostra vecchia casa di Torino, alla nostra casetta al mare dove abbiamo deciso di trasferirci con tutte le nostre cose…
Settimana scorsa l’abbiamo fatto davvero, sì, abbiamo venduto casa nostra a Torino, fatto tutto ciò che dovevamo, o quasi, e adesso?!?!
Adesso a pensarci bene un pò di paura c’è…Quella leggera e stimolante scossa di adrenalina pura, quella sensazione che non sai dire esattamente bene quanto è più paura o più emozione, quella cosa che quando sei solo al mondo è davvero tutto troppo fico, ma con 3 figli e tutti o quasi tutti, che te lo fanno un pò pesare, qualche dubbio ti viene, è inevitabile…
La domanda principale è sempre: “Staremo facendo la cosa giusta?”
La risposta è: “Come faccio a saperlo?”
Ma non posso rispondere ad una domanda con un’altra domanda, quindi, rifletto, respiro, penso e mi dico che se questa è la sola cosa di cui parliamo da anni ormai, il progetto della nostra vita, la cosa che più di tutte ci fa sentire bene ogni volta che ci mettiamo lì a pensarci, allora cosa può esserci di sbagliato?
Potrei continuare a vivere una vita che sento non appartenermi e fingere con i miei figli che sia tutto perfetto? Cosa insegnerei loro facendo questo?
Probabilmente mi forzerei passando a loro qualcosa che non fa realmente parte di me, allora mi sentirei comunque sbagliata in quella scelta…Quindi??
Quindi basta, sabato prossimo si parte, noi 5, portando con noi poche cose materiali, portando con noi ogni incertezza, ogni dubbio, ma tutto l’entusiasmo che abbiamo, tutta la nostra voglia di vivere, tutta la nostra forza, tutto il nostro amore per la nostra famiglia e per il mondo, tutta la nostra curiosità, ma soprattutto tutti i nostri sogni e qualcosa là fuori succederà ragazzi, eccome se succederà!

Ok, allora vi aspettiamo qui da sabato prossimo per tenervi aggiornati su quello che saranno le nostre avventure!
Viva la #vita l’ #amore e le #famiglieinviaggio
Mamma Deb
#fiveinwonderland

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *